I segreti di Gray Mountain, di John Grisham

Genere: romanzo giallo

“I segreti di Gray Mountain”, ventottesimo romanzo di John Grisham (in quanto Innocente. Una storia vera è considerato un saggio), è stato pubblicato in Italia nel 2014 da Mondadori. Protagonista è I segreti di Gray MountainSamantha Kofer, giovane avvocato newyorkese, specializzata in contratti immobiliari. Quando la crisi dei mutui subprime investe anche il grosso studio legale per cui lavora, Samantha accetta di lavorare gratuitamente per uno sconosciuto ente di Brady,  in Virginia, con la labile promessa di tornare, dopo un anno, al suo vecchio ufficio di New York. Ma a Brady si scontra con la prepotenza delle grosse società di estrazione del carbone, le quali stanno distruggendo i Monti Appalachi e soprattutto, ne stanno avvelenando la popolazione, nell’indifferenza, se non nella connivenza, delle autorità locali. A fronteggiarle, oltre alla Mountain Legal Aid Clinic, la piccola organizzazione no profit per la quale Samantha deve svolgere il suo stage di un anno, ci sono Donovan Gray e il fratello Jeff, avvocato il primo e investigatore il secondo. Samantha, inizialmente riluttante, finirà per essere coinvolta dai due fratelli in una pericolosa battaglia contro le società minerarie, una battaglia che andrà ben oltre i confini della legalità, con inseguimenti e intimidazioni, furti e intercettazioni,  per arrivare fino all’omicidio.

Il punto di forza del libro: è la solida struttura del racconto, che si snoda lineare e fluido per oltre trecento pagine. Come in molti altri bestseller di Grisham, troviamo la condanna di comportamenti che arricchiscono i più forti a scapito dei più deboli (in questo caso l’estrazione del carbone nei monti Appalachi, attività che sta modificando massicciamente ampie zone del Nord America), i precisi riferimenti alla pratica legale, un po’ di sesso e la giusta dose di azione. In più, rispetto ad altri, ne “I segreti di Gray Mountain” il finale aperto e la frase sulla copertina italiana fanno venire il dubbio che Grisham si sia affezionato alla sua nuova protagonista e che questa non sarà l’unica avventura di  Samantha Kofer.

Perché leggere I segreti di Gray Mountain: perché John Grisham è una certezza e i suoi libri si leggono sempre con piacere. Ma anche perché parla di problemi ambientali legati alle risorse energetiche, in un mondo che è sempre più affamato di energia.

 

Annunci

Un pensiero su “I segreti di Gray Mountain, di John Grisham

  1. Pingback: L’acqua del diavolo, di Cristina Lanaro | Michela Pettinà

Lascia il tuo commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...